domenica 29 luglio 2012

The Weekend Bag: the Sailing weekend



Come preparare la borsa ideale per partire per un weekend in barca? Semplice, basta seguire poche facilissime regole, sempre le stesse, per esser certe di non sbagliare mise e comportamenti una volta salpati e sembrare un vero capitano di lungo corso in gonnella.

Il bagaglio deve essere calibratissimo perchè in barca, si sa, lo spazio è poco, quindi, prima regola, evitare qualsiasi indumento od accessorio troppo ingombrante, senza se e senza ma, ne dovrete fare a meno!

Quindi, prima di tutto, che bagaglio scegliere?


L'ideale è una sacca da weekend, no categorico al trolley! In ogni caso, niente bagaglio rigido, meglio un borsone morbido che all'occasione si può ripiegare e farla scivolare in un angolo.
The Weekend sailing bag




































Da portare è senz'altro molto utile una pochette, abbastanza capiente, per avere a portata di mano creme protettive, smartphone e libro preferito, per alcune, potrebbe servire una vera beach bag... ma in barca, in effetti, può essere un pò ingombrante, potete perciò prenderne una non sfacciatamente da spiaggia, morbida ed in tessuto tecnico ed impermeabile, così da usarla anche come borsa da viaggio, perfette le tote bag, ad esempio quella di Denim&Supply by Ralph Lauren o quella di Rebecca Minkoff.
Summer Striped Bags


Vediamo ora il guardaroba perfetto per l'occasione, capi piccoli e leggeri facilmente coordinabili tra loro di modo da avere il minimo indispensabile: 

- Almeno una felpa o una giacca a vento come queste per non rischiare la pelle d'oca all'imbrunire:
Sailor's Hoody&Sweater
- Sicuramente, una t-shirt, comoda, da portare così anche da  sola sul costume, magari a righe, molto trendy e molto lupo di mare, ma attenzione a non esagerare con richiami marinareschi (scordatevi, ad esempio, il blazer blu con bottoni dorati, se non volete rischiare di sembrare ridicole) e contrapposizioni multiple di fantasie, l'esagerazione come sempre penalizza (n.d.r.: "less is more").


-Altro capo immancabile il little dress, se ne possono portare un paio (l'indecisione dell'ultim'ora è sempre in agguato), per non sbagliare, niente fantasie e stampe chiassose (tipo tropicali o hawaiane), meglio, invece, le tinte unite, buttatevi sui classici: bianco, rosso, blu e nero.

-Immancabili e praticissimi in crociera, gli shorts, in denim, in cotone stampato ed anche quelli in pizzo, super di tendenza,  per avere sempre le gambe in primo piano, da indossare sempre in barca e una volta scese a terra, sia con le flats, sia con i tacchi, aumentando l'altezza via via che si fa sera.


-Bikini, nei modelli che preferite, ma un paio sceglieteli, se volete essere adeguate ed alla moda, dando spazio allo stile marinaro, alle righe, tanto bianco, molto blu, un tocco di rosso o di giallo, ma se volete catalizzare tutti gli sguardi su di voi anche fantasie marine e paillettes sirena style, sono adattissime e super trendy.
striped bikini
Bandeau swimwear, $66 / Missoni crochet swimwear, $330 / Bandeau swimwear / Zimmermann bikini swimwear / J.Crew strapless bikini / Bandeau swimwear / Roxy bikini / Bandeau swimwear / Bandeau swimwear, $47 / Hollister Co. > Bettys > edited by me(:
Ancora, è indispensabile e molto di tendenza, il Kaftano, leggero, impalpabile, anche questo appallottolabile fino a farlo scomparire nella valigia, è davvero un jolly, da portare sul bikini, ideale ogni qual volta si ha voglia o necessità di coprirsi un pò, per esempio quando si va a tavola (mai solo in costume) oppure per scendere a terra, su un paio di pantaloni a sigaretta bianchi candidi e un paio di infradito.










































Ai piedi (inutile dirlo, curatissimi) indispensabili: un paio di flats, sandali capresi o ballerine, perfette ad esempio quelle in pizzo stretch che si appallottolano in un pugno; i tacchi sul ponte potete scordarli, gli stiletti sono proibiti, le zeppe mal tollerate, i sabot banditi. Quindi regolatevi di conseguenza, la regola è una: scalzi, sempre. 
I vostri adorati stiletti, che non potrete non portare con voi, li indosserete solo una volte scese a terra.





















Spazio però agli accessori, molto marini: un paio di occhiali da sole, perfetti quelli vintage, stile Jackie 'O o alla Audrey Hepburn, super glam!




Gli orecchini come rami di corallo, o come cavallucci marini; le clutch, piccole e colorate, in paglia, pvc o in tessuto, perfette per la sera, quando si sbarca per una cenetta o una serata in discoteca.
Jewels of the Sea
Non dimenticate la vostra crema solare (High Protection), un cappello, meglio uno di quelli con visiera, evitate il panama, perché vola via!

Altrimenti, potete raccogliere i capelli in uno chignon e coprirli con colorate fasce per capelli  o bandana e buon sailing weekend!


6 commenti:

  1. la prima foto è spettacolare senza poi tralasciare che io adoro lo stile navy!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Grazie infinite per il tuo commento sul mio blog: devo ammettere che il tuo è veramente perfetto: adoro questo post e voglio diventare assolutamente un tuo follower! Penso anche che tu sia veramente carina!:) Che ne diresti di seguirci a vicenda? Ricordati che ci sono tanti nuovi post in arrivo e, tra questi, anche uno con la mia intervista per e.Saldi con cui ho intrapreso una collaborazione! Grazie e ancora complimenti!:)

    http://imonfashionblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Ah, ti seguo con bloglovin', non so come seguirti normalmente, perchè non vedo i follower:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro :)...i "follows" sono tutti sulla barra di sinistra ;-)

      Elimina
  4. Gorgeous!

    xo Jennifer

    http://seekingstyleblog.wordpress.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...